StarCraft II: Legacy Of The Void – Battaglia finale per Aiur

Compra

La trilogia di StarCraft II si conclude brillantemente con Starcraft II – Legacy of the Void, un gioco di strategia in tempo reale che vi farà fremere con una storia avvincente e azioni epiche. Starcraft II – Legacy of the Void è un espansione stand-alone. Seppur legato ai predecessori, non è necessario aver giocato ai precedenti capitoli permettendo così anche ai neofiti della saga di affrontare questo eccezionale capitolo.

STORIA

I protagonisti principali di Starcraft II – Legacy of the Void sono i Protoss che quindi sarà la razza che utilizzeremo nella campagna single player. In questa campagna seguiremo le avventure della guida politica e spirituale dei Protoss, Artanis, nell’impresa di riprendere il controllo del suo pianeta natale Aiur. Su Aiur servirà una buona dose di strategia per poter utilizzare al meglio le poche risorse disponibili e cercare di sconfiggere Amon, una oscura presenza che vuole conquistare l’intero universo.

Non vogliamo spoilerare altro, sappiate solo che i colpi di scena non mancheranno con scene impressionanti e di altissimo livello.

StarCraft II Legacy Of The Void (1)

GAMEPLAY

Starcraft II – Legacy of the Void  è un classico gioco di strategia in tempo reale con prospettiva isometrica in cui dovremo gestire attentamente le risorse e controllare le singole unità per completare diversi obiettivi. All’inizio del gioco vi affronterete un prologo di tre missioni attraverso i quali saremo istruiti sui comandi principali. Le meccaniche di base sono facilmente assimilabili anche da chi non ha familiarità con questa tipologia di gioco. Man mano che la campagna progredisce, il gioco cresce di difficoltà introducendo nuove minacce e unità nemiche. L’intelligenza artificiale offrirà al giocatore livelli di difficoltà sempre più elevati.

Mentre nel precedente gioco la personalizzazione della campagna avveniva attraverso le modifiche del protagonista Kerrigan, il questo capitolo tutto avverrà sulla Lancia di Adun, l’astronave principale dei Protoss. Sulla Lancia di Adun potremo scegliere le unità da mandare in battaglia e la distribuzione dei poteri speciali. Potremo inoltre decidere se adottare uno stile offensivo o difensivo per ogni battaglia. La campagna single player, dunque, ci offre in modo semplice e divertente di scoprire le unità disponibili e le tattiche per affrontare le sfide più dure.

StarCraft II Legacy Of The Void (2)

La modalità multiplayer è praticamente infinita, con battaglie fino a quattro contro quattro, C’è anche la possibilità di affrontare una lotta tutti contro tutti. Ogni tipologia di battaglia ha bisogno della giusta tattica. Anche nella modalità multiplayer ci saranno obiettivi da sbloccare per ricevere varie ricompense e scalare le classifiche. Inoltre le nuove unità inserite avranno un impatto a lungo termine nelle battaglie multiplayer.

StarCraft II Legacy Of The Void (4)

I server Blizzard si sono dimostrati all’altezza in fatto di stabilità, in molte ore di gioco non si sono mai scollegati.

Sono presenti anche diversi tornei giornalieri automatizzati accessibili a tutti e una nuova serie di missioni cooperative per rendere ancora più interessante e accattivante la nostra esperienza online. La modalità Arconteconsente a due giocatori di controllare le stesse unità e sfidarne altri due online.

GRAFICA E AUDIO

Starcraft II – Legacy of the Void non richiede un computer di ultimissima generazione e gira egregiamente anche su MAC. IL gioco come tutta la serie ha uno stile unico che si adatta perfettamente alla trama del gioco. Le scene create sono spettacolari e le battaglie sono piene di effetti anche se non è molto semplice seguire cosa succede quando si scontrano due grandi eserciti.

Le musiche e i suoni delle battaglie sono di eccellente qualità e completano l’opera rendendo il gioco ancor più coinvolgente. Altra nota positiva è la completa localizzazione per il nostro paese con un doppiaggio di altissima qualità.

StarCraft II Legacy Of The Void (3)

CONCLUSIONE

Con Starcraft II – Legacy of the Void  si conclude una saga iniziata diversi anni fa e la storia incentrata sui Protoss fornisce una degna conclusione alla narrazione.

La cura messa in ogni aspetto del gioco da parte della Blizzard rendono Starcraft II – Legacy of the Void un gioco eccellente. Anche se non ci sono stati cambiamenti rilevanti e innovativi, il gameplay, la storia e specialmente il multiplayer vi offriranno numerose ore di divertimento.

Ogni modalità ci farà vivere diverse esperienze di gioco e tutte saranno comunque esaltanti. Starcraft II – Legacy of the Void è assolutamente un must per gli amanti del genere e non dovrebbe mancare nella collezione di nessun appassionato.

Si ringrazia caldamente Blizzard per averci fornito una copia del gioco da recensire.

8.8

Ottimo

Appassionata di informatica fin da piccola si è avvicinata al mondo dei videogiochi “tardi” cercando di recuperare il tempo perduto. Adora i GDR e gli action game; tra le suoi serie di giochi preferiti ci sono Soul River, Diablo, Tomb Raider, Kingdom Hears e Super Mario.

Hai dimenticato la password