Oggi parliamo di…Everspace

Everspace

PC Xbox One
Compra

Oggi parliamo di…Everspace

Oggi parliamo di…Everspace

Everspace è un promettente shooter spaziale, attualmente ancora in versione beta, ma già acquistabile su Steam in formato Early Access.
Dando uno sguardo al trailer di gioco, il progetto sembra già abbastanza solido e le speranze di avere un titolo di alta qualità ci sono tutte!

Basandosi sulle sue caratteristiche principali Everspace può essere considerato un “vola e muori”. Il numero di volte che morirete durante le missioni è infatti quasi paragonabile a quelle di un Dark Souls o Bloodborne. Mettete quindi in conto che il livello di frustrazione potrebbe essere molto simile ma al tempo stesso la soddisfazione per aver superato un punto complicato invoglia a continuare e potenziare le proprie armi per avere la meglio nelle future battaglie.
Parlando in generale l’obiettivo principale è quello di viaggiare attraverso dei settori svolgendo missioni, combattendo e commerciando un pò come accadeva nel gioco Freelancer di Chris Roberts. Il tutto dovrebbe essere accompagnato da una storia convolgente e articolata che purtroppo al momento non è ancora stata completata del tutto e dovremmo aspettare i prossimi aggiornamenti per avere maggiorni informazioni a riguardo.

Durante il nostro test abbiamo provato quello che Everspace ci offre in questo momento ed eccovi Pro e Contro dell’attuale versione.

Iniziamo con gli aspetti positivi.
– la grafica è perfettamente ottimizzata e la nostra Radeon R9 290 non è mai andata al di sotto dei 60 fps giocando a 1080p e con i dettagli al massimo. Tutto l’ambiente si muove in modo fluido senza compromettere minimamente l’esperienza di gioco.
– I controlli sono molto reattivi e scattanti ed è un piacere giocare anche utilizzando mouse e tastiera. Magari in qualche situazione di panico può capitare di premere un tasto sbagliato ma nella foga del momento ci può stare. In alternativa armatevi di un joypad o addirittura un joystick se potete.
– Lo spazio aperto è rappresentato in modo fantastico ed è un piacere esplorarlo svolazzando liberamente a bordo della nostra navicella.
– La colonna sonora è molto piacevole e mai invadente mentre accompagna le nostre azioni rimanendo sempre un pò in sottofondo durante i combattimenti estremi specialmente per non distrarci dal nostro obiettivo principale, ovvero sopravvivere!
– Se siete abbastanza abili nei combattimenti, verrete premiati con dei crediti da spendere dopo ogni morte per gli aggiornamenti passivi della nostra navicella. Inoltre durante le missioni otterrete armi, munizioni e attrezzature da combinare a piacimento per ottenere tutta una serie di aggiornamenti “artigianali”. Se non bastasse, girovagando qua e la nello spazio, vi capiterà anche di trovare dei progetti per aggiornare le vostre apparecchiature.
– Infine chiudiamo gli aspetti positivi segnalando che nonostante si tratti ancora di un gioco in fase di sviluppo, non c’è quasi traccia di bug e tranne qualche problemuccio non c’è niente di particolamente fastidioso o compromettente.

Passiamo ora agli aspetti negativi.
– Come già anticipato, morirete spesso. Preparatevi quindi ad una lunga serie di morti specialmente nelle prime ore di gioco o almeno fino a quando non avrete raggiunto un certo feeling con il sistema di combattimento.
– Per difendervi al meglio, oltre alle abilità di pilotaggio, bisogna attrezzare adeguatamente la vostra navicella e prima di essere abbastanza resistenti dovrete “soffrire” per almeno un paio di ore.
– Dal momento in cui ogni mappa è generata in modo casuale, anche se vi trovate in un settore a basso rischio, c’è la probabilità di incrociare dei nemici particolarmente agguerriti che segneranno il vostro triste destino. Sicuramente avremmo preferito dei settori un pò più pacifici dove rilassarci e “spadroneggiare” ma purtroppo non è così e bisogna sempre stare all’erta!
– E’ sempre necessario spendere i crediti ottenuti dopo l’ultima morte. Dopo aver aggiornato la navicella, i crediti rimasti vengono azzerati ed è quindi preferibile spenderli tutti anche se magari volevate utilizzarli per altro. Ovviamente il gioco vi avvisa con un popup ma se confermate troppo in fretta il messaggio senza leggere vi ritroverete senza crediti e la cosa non è per niente divertente. Speriamo che questo aspetto venga rivisto nei prossimi aggiornamenti.

Non sappiamo ancora come procederà lo sviluppo di Everspace ma allo stato attuale, stando alle dichiarazioni degli sviluppatori, sappiamo per certo che non ci sarà l’esplorazione dei pianeti e non sarà possibile commerciare. Le missioni al momento sono abbastanza semplici, come soccorrere una nave sotto attacco o consegnare merci in un sistema vicino, ma visto il grande potenziale crediamo che nella versione finale del gioco ci saranno missioni molto più elaborate.

Concludiamo l’analisi dicendo che secondo noi il gioco è già abbastanza completo da meritare l’acquisto in questa fase e sperimentare di persona i futuri aggiornamenti fino ad arrivare alla versione definitiva. Le battaglie sono intense, il crafting è ben elaborato e ci sono comunque ulteriori margini di miglioramento.
Se morire spesso non vi crea problemi e vi piacciono i giochi impegnativi, Everspace merita di essere acquistato fin da subito!

Si ringrazia lo sviluppatore per averci fornito un codice Early Access su cui lavorare.

 

Homepage: https://everspace-game.com/
ROCKFISH Games: 
https://rockfishgames.com/
Everspace su Steam:
 http://store.steampowered.com/app/396750/

Amante di tutto il mondo videoludico, ha iniziato a scrivere fin da giovane su diverse riviste tra cui Gamescenter.it, Nzone.it, PlayNow.it, Gameplayer.it come bad_boy. Tra i suoi giochi preferiti ci sono Half Life, Jagged Alliance, la serie di Bioshock e tutto quello che riguarda Batman, LEGO compresi!

Lascia un Commento

Hai dimenticato la password