Nintendo aveva previsto l’hack del Mini NES : Ecco la risposta “curiosa” della Console alla violazione

Nintendo aveva previsto l’hack del Mini NES : Ecco la risposta “curiosa” della Console alla violazione

Qualche giorno fa un hacker Russo era riuscito ad aggiungere 30 nuovi giochi al Nintendo Classic Mini NES, la retro console lanciata a Novembre da Nintendo con 30 giochi preinstallati non espandibili. L’Hacker Russo ha pubblicato un video tutorial su come espandere la libreria della retro console, anche se la procedura non è semplice e il minimo errore trasformerà la vostra console in uno splendido soprammobile. Il video in questione:

L’Azienda aveva previsto che già dalla fase di produzione che la console sarebbe stata violata, un messaggio segreto è stato inserito nelle righe del Codice della Console.

Il messaggio originale è stato postato su twitter e riportato da kotaku. Tradotto in italiano possiamo leggere:
“Qui parla captain hanafuda. Emulazione in lancio tra 3…2…1. Molti sforzi, lacrime e un numero incredibile di ore sono state spese nella realizzazione di questo gioiello. Quindi per favore tieni le cose in ordine e non rompere tutto! Grazie, il capitano hanafuda.”

Il messaggio completo  in lingua originale:

Foto del profilo di Ludowaik
Videogamer fin dalla tenera età di 4 anni, Fan sfegatato della PlayStation e della DC Comics, ama ogni genere videoludico, ma predilige i GDR e gli action game; tra le sue serie videoludiche preferite ci sono Assassin's creed, The Witcher, Grand Theft Auto, Batman (Arkham Series), Fifa, Call of Duty, Battlefield, Kingdom Hearts, Spyro e Crash Bandicoot.

Lascia un Commento

Hai dimenticato la password