Guild Wars 2: Heart of Thorns – Corazon Espinado

Compra

Quando Guild Wars 2 fu lanciato 3 anni fa, venne pubblicizzato come il MMORPG che avrebbe completamente stravolto il genere, offrendo un nuovo sistema di progressione, un mondo di gioco vivo e in continua evoluzione, un interessante sistema di combattimento e nessun costo di abbonamento. In pratica, una volta comprato il gioco si aveva a disposizione tutti i contenuti fin da subito.

Tuttavia al momento dell’uscita, molti fan della serie lamentarono la mancanza di parecchi contenuti che erano stati promessi dagli sviluppatori di ArenaNet. Con il passare del tempo, il gioco divenne sempre più maturo e il team ArenaNet continuò ad apportare continui aggiornamenti aumentando di volta in volta la quantità di contenuti a disposizione degli utenti ma nonostante tutto si trattava sempre di piccole migliorie generali che non riuscivano a soddisfare i giocatori più accaniti. La situazione era quindi molto particolare e la continua pressione dei fan, portarono ArenaNet a riconsiderare i loro piani di sviluppo e dedicarsi alla realizzazione di un unico grande aggiornamento.

Nasce così Heart of Thorns, prima espansione di Guild Wars 2, che apporta una serie di interessanti novità modificando notevolmente l’esperienza di gioco grazie all’introduzione delle nuove specializzazioni elite. Ogni classe ha quindi ricevuto una nuova specializzazione elite che cambia radicalmente il modo di giocare con l’aggiunta di nuovi tratti che permettono anche di utilizzare una nuova arma specifica in grado di cambiare i ritmi dei combattimenti.

C’è da segnalare purtroppo che le nuove classi non sono ancora ben bilanciate e le specializzazioni di alcune classi sono davvero uniche e potenti rispetto ad altre decisamente più fiacche. Fortunatamente trattandosi di un MMO in continua espansione si presume che ci saranno presto delle correzioni per sistemare questi squilibri. Parlando in generale comunque, le specializzazioni sono una grande aggiunta che portano una ventata di aria fresca ad un aspetto del gioco che stava diventando stantio e non è detto che in futuro non verranno aggiunte nuove specializzazioni per permettere ai giocatori di personalizzare ancor di più i loro personaggi e il loro stile di gioco.

Guild Wars 2 Heart of Thorns (3)

Con l’arrivo di Heart of Thorns è stata introdotta anche una nuova classe, denominata Revenant, caratterizzata da armature pesanti e uno stile di gioco leggermente diverso dalle altre classi. Per la maggior parte delle classi prima di andare in battaglia si scelgono un’abilità di guarigione, 3 “utility skills” e un’abilità d’èlite. Ma con la nuova classe Revenant la situazione è ben diversa e consente al giocatore di scegliere 2 abilità “Leggendarie” che possono essere liberamente scambiate durante la battaglia. L’abilità leggendaria quindi determinerà la guarigione, le utility e l’abilità d’elite che arriverete ad usare.

Guild Wars 2 Heart of Thorns (15)

Ovviamente ogni abilità ha i suoi pro e contro, e bisogna selezionare quella più adeguata al vostro stile di gioco. I giocatori che sceglieranno la classe Revenant dovranno anche padroneggiare 2 ulteriori risorse, un po’ come accadeva con il Ladro, essenziali al fine del gameplay. Tutte queste varianti a disposizione dovranno essere cautamente gestite e un buon approccio tattico permetterà di ottenere ottimi risultati durante i combattimenti. In sostanza la classe Revenant è basata sulle armature pesanti, davvero necessarie in Guild Wars 2, e un nuovo stile di gioco altamente strategico che aggiunge molto spessore al già robusto sistema di combattimento.

Guild Wars 2 Heart of Thorns (14)

Oltre alle modifiche delle classi, una delle novità maggiormente richieste dai fan riguarda l’introduzione di nuove mappe da esplorare e Heart of Thorns ne contiene alcune davvero fantastiche. L’esplorazione in Guild Wars 2 è sempre stata un’esperienza fenomenale con grandi paesaggi, tonnellate di eventi a cui partecipare e uno splendido scenario generale. Dal momento del lancio di Guild Wars 2 fino ad oggi, erano state aggiunte solo 3 nuove mappe: Southsun Cove, Dry Top, e Silverwastes. Queste mappe, in particolare Southsun Cove, in termini di qualità non erano all’altezza di quelle originali e per molto tempo i giocatori hanno invocato l’introduzione di nuove zone.

Con Hearts of Thorns, gli sviluppatori di ArenaNet si sono davvero superati, disegnando 4 mappe enormi piene di attività da svolgere. Le 4 mappe formano una nuova area, chiamata Maguuma Jungle, che comprende Verdant Brink, Auric Basin, Tangled Depths, e Dragon’s Stand.

Ciò che veramente distingue la nuova area è la verticalità delle mappe e si scopre presto che Jungle Maguuma è stata progettata senza vincoli come una vera e propria giungla. Queste nuove mappe sono incredibilmente pericolose e attraversare la giungla senza capirne le sfumature vi metterà spesso nei guai. Per rendere la situazione più facile ai giocatori, entrando nelle aree di Hearts of Thorns verranno attivate le Maestrie, piccole abilità sbloccabili semplicemente guadagnando punti esperienza che permettono di interagire maggiormente con l’ambiente circostante.
Riguardo alle mappe ci sarebbero ancora altre cose da dire ma preferiamo fermarci qui per evitare di “spoilerare” troppo e togliervi il gusto di scoprire da soli le interessanti novità di Heart of Thorns.

Guild Wars 2 Heart of Thorns (15)

In conclusione possiamo dire che Guild Wars 2: Heart of Thorns è una fantastica aggiunta al già divertente e piacevole mondo di gioco. Se siete dei fan della serie e avete già una certa esperienza, potrete subito iniziare a divertirvi con Hearts of Thorns. A tutti gli altri consigliamo di approfondire bene e prendere confidenza con Guild Wars 2 prima di affrontare le sfide proposte dall’espansione, visto che non sarà facile neanche per i giocatori più accaniti.

Si ringrazia caldamente Cidiverte per averci fornito una copia del gioco da recensire.

8.2

Ottimo

Appassionata di informatica fin da piccola si è avvicinata al mondo dei videogiochi “tardi” cercando di recuperare il tempo perduto. Adora i GDR e gli action game; tra le suoi serie di giochi preferiti ci sono Soul River, Diablo, Tomb Raider, Kingdom Hears e Super Mario.

Hai dimenticato la password